Visita la Sicilia, a disposizione consulenza e professionalità, prova a contattarci …

Speciale-Sicilia-V03

CaseVacanze_V03

Vai a ReportageStorici

Militaria

PulsanteMilitaria - click sull'immagine per vedere gli annunci

novembre: 2021
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Categorie

Il piacentino e il parmense – Uniti e divisi nella storia – I castelli del ducato

PROGRAMMA

Primo giorno

CastelloPiacentino-PaemenseRaduno nel luogo da definire, alle ore 07.30  partenza. Sosta lungo il percorso in autostrada. Proseguimento per Val Tidone, luogo dove sorge la Rocca d’Olgisio, suggestiva e antica fortezza incastonata nella roccia. Cinta da ben sei ordini di mura, fondata nell’anno Mille, dopo diverse appartenenze, resterà alla famiglia Dal Verme per quasi quattro secoli.

Gli attuali proprietari, custodendo la poderosa opera, hanno curato una serie d’importanti restauri – visita guidata.

Segue la visita guidata al Castello di Rivalta, posto sul fiume trebbia e da sette secoli proprietà della famiglia Landi-Zanardi di cui ancora oggi è sontuosa residenza. Circondato da un sontuoso parco, annovera tra gli ospiti i componenti della famiglia reale d’Inghilterra nelle loro visite in Italia.

Pranzo in ristorante.

Pomeriggio, partenza per Colorno con arrivo previsto verso le ore 09.00. Visita libera alla sontuosa e monumentale residenza dei Farnese, dei Borbone e di Maria Luigia d’Austria. La bellezza dei cortili interni si fonde con la ricchezza delle scale affrescate. Un ampio scalone esterno porta ai giochi d’acqua del grande giardino alla francese, recentemente restaurato.

Arrivo a Tabiano, sistemazione in hotel e cena.

Secondo giorno

Mattino prima colazione e proseguimento per Torrechiara per la visita libera all’omonimo castello cinto da tre cerchia di mura che, con la superba rocca costruita nel ‘400 da Pier Maria Rossi, è uno dei più estesi e meglio conservati in Italia.

Arrivo a Felino, nell’itinerario dei castelli parmensi dov’è previsto il pranzo. Visita  libera al castello costruito nel ‘800 e dove sarà possibile, occasione a noi riservata, acquistare prodotti eno-gastronomici, preparati appositamente per il nostro gruppo.

15.30 Proseguimento per Fontanellato e visita guidata alla Rocca Sanvitale, circondata da un ampio fossato posto nel centro della piazza del borgo medioevale. Fontanellato lega la sua storia alla famiglia Sanvitale, fedeli servitori dei Gonzaga. Il castello conserva, al suo interno, stanze arredate con mobili e suppellettili del ‘500, ‘600, ‘700, quadri

di Felice Borselli e Pier Ilario Spolverini. Ogni terza domenica del mese si ripete, dal 1600, l’antica tradizione delle “grida” un mercato delle pulci dov’è possibile ritrovare oggetti inusuali o d’altri tempi. 17.00 Visita al paese di Fontanellato, nel quale si possono ammirare il Santuario e la Basilica della B.V. del S. Rosario. Visita alla cittadina,  18.30 partenza per il rientro.

 

Quota individuale di partecipazione: (minimo 50 / 40 / 30 partecipanti)

Euro  225 / 250 / 275,00

Supplemento camera singola: Euro 30,00

La quota comprende:

  • Viaggio  a/r con bus riservato pranzi e cene come da programma ;
  •  Sistemazione in hotel 4 stelle, in camere con servizi privati,
  • telefono, tv color; Pasti (incluso ¼ di vino e 1/2 acqua minerale), escursioni e  visite come da programma, assicurazione sanitaria e bagaglio;

La quota non comprende:

  • Ingressi ai  monumenti non specificati nella precedente voce "la quota comprende" (anche per i monumenti menzionati nel programma)
  • le mance
  • i facchinaggi
  • tutto quanto non specificato.