Visita la Sicilia, a disposizione consulenza e professionalità, prova a contattarci …

Speciale-Sicilia-V03

CaseVacanze_V03

Vai a ReportageStorici

Militaria

PulsanteMilitaria - click sull'immagine per vedere gli annunci

maggio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Categorie

Proposte Italia

Tutte le proposte relative a viaggi, weekend, fiere, sagre, mostre, ecc., nel Nostro Paese. Le proposte possono anche essere visualizzate regione per regione.

Venezia & Murano Burano e Torciello

 

V E N E Z I A  &  LE ISOLE  DI  MURANO,  BURANO  E  TORCELLO

Periodo indicato, maggio giugno

1° giorno – Partenza in orario e luogo da definire. Sosta durante il percorso.  Arrivo a JESOLO.  Sistemazione in hotel. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per VENEZIA-TRONCHETTO. Imbarco su motobarca privata e partenza per VENEZIA  S. MARCO. Incontro con la guida locale e visita panoramica della splendida città lagunare. Nel tardo pomeriggio rientro a Tronchetto e, con bus rientro in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno – Dopo la prima colazione in hotel partenza per il porto di VENEZIA-TRONCHETTO, con  motobarca privata, partenza per l’escursione dell’ intera giornata alla scoperta delle isole di Venezia: Murano, famosa per la lavorazione del vetro; Burano, l’isola dei pescatori, con case variopinte, famosa per la lavorazione del merletto e Torcello, con la Cattedrale di S. Maria Assunta e S. Fosca, costruzione romanica. Pranzo in ristorante, nel corso delle visite. Nel tardo pomeriggio rientro a VENEZIA-TROCHETTO. Partenza con bus per il rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno – Prima colazione in hotel. Partenza per PADOVA. Incontro con la guida locale e visita della città, con i suoi numerosi monumenti, tra cui la famosa Basilica di S. Antonio. Pranzo in ristorante e tempo a disposizione.

Nel pomeriggio partenza per il rientro.

Bye

ideeturismo@gmail.com

 

Aosta – Fiera di Sant’Orso 30-31 Gennaio 2018

 

La fiera di Sant’Orso è una fiera di Artigianato, si svolge tutti gli anni  ad Aosta .

Un  viaggio ad Aosta per vivere le atmosfere alpine nella grande festa di Sant‘Orso, patrono della città valdostana. Nelle vie della città storica si può comprare oggetti di artigianato, specialità alimentari , bere un  buon vino e vivere  la suggestione di una città con un centro storico invidiabile.

Si inizia dall’Arco d’Augusto a piazza della Repubblica, dove sono disposti gli artigiani valdostani che presentano oggetti di artigianato tipico mentre gli espositori della fiera commerciale e del settore non tradizionale trovano posto nelle vie limitrofe.

 

ideeturismo@gmail.com

s.gentile

TOSCANA – CITTA’ D’ARTE DA VISITALE

Questa galleria contiene 1 foto.

cattedrale-santa-maria-del-fiore

La Toscana, e una regione d’Italia ricca di luoghi d’arte, sono molti i borghi da visitare in quanto il patrimonio e immenso. Le città  nei loro centri storici offrono alcune delle piazze più belle del mondo. Questi luoghi erano un tempo punto di riferimento del potere politico, religioso, commerciale e artistico, in questi posti si trovano le tracce di  un passato glorioso, dove si affacciano monumenti rilevanti e significativi, palcoscenico di antiche tradizioni e svago.

 

Programma:

1° Giorno : Milano – Firenze – Chianciano Terme

Ritrovo dei partecipanti nel luogo stabilito e partenza con bus granturismo destinazione Firenze. Sosta lungo il percorso. All’arrivo pranzo libero. Firenze, culla del Rinascimento, è abbondante di piazze famose in tutto il mondo. Si visiterà nel pomeriggio i con la guida, Piazzale Michelangelo, di Piazza del Duomo (Battistero romanico di S. Giovanni, Santa Maria del Fiore, Campanile di Giotto) e Piazza della Signoria (Palazzo Vecchio, Loggia dei Lanzi). Al termine trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel e pernottamento.

2° Giorno : Chianciano Terme – Arezzo – Cortona – Chianciano Terme

Prima colazione in hotel e partenza per Arezzo. Incontro con la guida e visita dei principali monumenti della città: Basilica San Francesco, Corso Italia, Pieve di Santa Maria, Piazza Grande , Loggiato del Vasari, Palazzo della Fraternità dei laici, Duomo di San Donato e Casa del Vasari. Trasferimento a Cortona e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di: Piazza della Repubblica, Palazzo Comunale, Palazzo del Capitano del Popolo, Piazza Signorelli, Palazzo Casali, Duomo, Porta Santa Maria, Mura etrusche. Al termine rientro in Hotel, cena e pernottamento.

 3° Giorno: Chianciano Terme – Montepulciano – Pienza – Milano – Monte Cremasco Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita guidata di Montepulciano, esempio del rinascimento, posta a 665 m sul livello del mare, è un centro di antichissima origine, abitato dagli etruschi tanto che la leggenda lo vuole fondato dal re Porsenna, nato nel 715 col nome di Mons Politianus. Al termine proseguimento con la visita di Pienza, città patrimonio mondiale dell’UNESCO, conosciuta come la città “ideale” del Rinascimento, creazione del grande umanista Enea Silvio Piccolomini, diventato poi Papa Pio II. Piccolomini aveva le possibilità economiche e l’influenza per poter trasformare il suo umile villaggio natio, Corsignano, in quella che riteneva dovesse essere una città utopica, che avrebbe dovuto incarnare i principi e la filosofia dell’età classica e del grande Rinascimento italiano. Pranzo libero. Al termine rientro nel luogo di partenza con soste lungo il percorso.

 

Quota individuale di partecipazione: chiedere…

Supplemento camera singola

Bambini in 3° letto: 0-2 anni gratis con pasti al consumo

 

La quota comprende:

– Viaggio in Bus G.T.;

– Sistemazione in Hotel 4 stelle a Chianciano Terme;

– Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno in hotel;

– Pranzo in ristorante il secondo giorno;

– Bevande ai pasti;

– Visite guidate come da programma;

– Assicurazione sanitaria.

La quota non comprende:

– Imposta di soggiorno da definire in loco;

– Gli ingressi durante le visite;

– Gli extra a carattere personale e quanto non espressamente indicato nella voce comprende.

Periodo indicato Settembre –Nov.

by

s.gentile

GITA TRE GIORNI IN FRIULI PER IL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

dal 5 al 7 giugno 2015

In occasione del centenario dall’entrata in guerra dell’Italia, vi proponiamo uno dei percorsi più suggestivi sui luoghi della prima guerra mondiale al confine tra Italia e Slovenia. Per ripercorrere i sentieri calpestati durante le dure battaglie.  In compagnia di un Esperto Storico della Grande Guerra, si  visiterà i musei più rappresentativi, il  Sacrario di Redipuglia , il  Museo della III Armata. Escursione al Monte di Ragogna Ingresso con ingresso al Museo, segue la visita al Sacrario di Caporetto.


PROGRAMMA  E PARTENZE:

  • Ore  6,30  Milano Piazzale Lodi  fermata bus di linea 90-91
  • Ore  7,20  Milano Piazzale Lotto , fronte ingresso Lido
  • Ore  7,40  Bresso Via Don Minzoni , (Fronte Carrefour)
  • Ore  8,00  Viale Fulvio Testi, fronte Bertoni,

 


 

Primo giorno – 5 giugno 2015

Ritrovo dei  Sig.ri partecipanti nei luoghi stabiliti e  partenza in Bus Gran Turismo, verso  il Friuli soste lungo il percorso arrivo previsto alle 14:00 arrivo e incontro con l’Esperto Storico e Visita al Sacrario di Redipuglia, uno dei mausolei di guerra più imponenti e vasti di tutta l’Europa. Cena in hotel incluso ¼ vino e ½ acqua minerale Pernottamento in hotel 4 *

Secondo giorno – 6 giugno 2015

Colazione in hotel e partenza per Ragogna .Escursione di 3 ore sul Monte di Ragogna accompagnati dall’Esperto Storico L’escursione è spezzettabile in più parti varianti per eventuali persone che volessero camminare un po’ meno.  Pranzo al sacco fornito dall’hotel. Panino, frutta, dolce, acqua Nel primo pomeriggio visita al Museo di Ragogna . Cena in hotel incluso ¼ vino e ½ acqua minerale . Pernottamento in hotel 4 *

Terzo giorno – 7 giugno 2015

Colazione in hotel, check-out e partenza per Caporetto. Prima di varcare il confine attraverseremo la zona Vitivinicola del Collio e passeremo per Cividale, il cui Monastero di Santa Maria in Valle e il Tempietto Longobardo sono stati riconosciuti nel 2011 Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Arrivati a Caporetto visiteremo l’Ossario ed il Museo . Pranzo al sacco fornito dall’hotel. Panino, frutta, dolce, acqua  Verso le ore 14:00 partenza verso a casa  .

 

Le iscrizioni chiudono: 14 Aprile

 

 Quota di partecipazione a persona in camera doppia:   

Soci: (minimo n. 40 / 30 partecipanti) €   …. DA QUOTARE  

Esterni: euro 265,00 tutto compreso pullman, pranzo, ingressi assistenza tecnica –

SOCI: Bambini fino a dodici anni riduzione 10% –  Mezzi propri sconto euro 10 a pax – 

 

LA QUOTA INCLUDE:

  • La location: Friuli e Slovenia Il trattamento: Pensione completa
  • 2 pernottamenti in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Trattamento di pensione completa così organizzato:
  • 2 cene in hotel + 2 pranzi al sacco
  • Menù cena incluso ¼ vino e ½ acqua minerale
  • Nel pranzo al sacco: panino, frutta, dolce, acqua
  • Accompagnatori Storici/Ingressi inclusi nella quota

By: S.Gentile , e-mail: ideeturismo@gimail.com

CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

In occasione del centenario dall’entrata in guerra dell’Italia, vi proponiamo uno dei percorsi più suggestivi sui luoghi della prima guerra mondiale al confine tra Italia e Slovenia. Per ripercorrere i sentieri calpestati durante le dure battaglie.  In compagnia di un Esperto Storico della Grande Guerra, si  visiterà i musei più rappresentativi, il  Sacrario di Redipuglia , il  Museo della III Armata. Escursione al Monte di Ragogna Ingresso con ingresso al Museo, segue la visita al Sacrario di Caporetto.
 
Primo giorno – 5 giugno 2015
Ritrovo dei  Sig.ri partecipanti nei luoghi stabiliti e  partenza in Bus Gran Turismo, verso  il Friuli soste lungo il percorso arrivo previsto alle 14:00 arrivo e incontro con l’Esperto Storico e Visita al Sacrario di Redipuglia, uno dei mausolei di guerra più imponenti e vasti di tutta l’Europa. Cena in hotel incluso ¼ vino e ½ acqua minerale Pernottamento in hotel 4 *
Secondo giorno – 6 giugno 2015
 Colazione in hotel e partenza per Ragogna .Escursione di 3 ore sul Monte di Ragogna accompagnati dall’Esperto Storico L'escursione è spezzettabile in più parti varianti per eventuali persone che volessero camminare un po' meno.  Pranzo al sacco fornito dall'hotel. Panino, frutta, dolce, acqua Nel primo pomeriggio visita al Museo di Ragogna . Cena in hotel incluso ¼ vino e ½ acqua minerale . Pernottamento in hotel 4 *
Terzo giorno – 7 giugno 2015
Colazione in hotel, check-out e partenza per Caporetto. Prima di varcare il confine attraverseremo la zona Vitivinicola del Collio e passeremo per Cividale, il cui Monastero di Santa Maria in Valle e il Tempietto Longobardo sono stati riconosciuti nel 2011 Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Arrivati a Caporetto visiteremo l’Ossario ed il Museo . Pranzo al sacco fornito dall'hotel. Panino, frutta, dolce, acqua  Verso le ore 14:00 partenza verso a casa  . Le iscrizioni chiudono: 14 Aprile
 

Quota di partecipazione a persona in camera doppia: €  230/

LA QUOTA INCLUDE:
La location: Friuli e Slovenia Il trattamento: Pensione completa
2 pernottamenti in camera doppia in hotel 4 stelle
Trattamento di pensione completa così organizzato:
2 cene in hotel + 2 pranzi al sacco
Menù cena incluso ¼ vino e ½ acqua minerale
Nel pranzo al sacco: panino, frutta, dolce, acqua
Accompagnatori Storici/Ingressi inclusi nella quota
——————-
 Un programma a cura del Consorzio Grande Guerra FVG,
per info e prenotazioni chiamare : Alessandra CEL. 320-7024866 – E-mail: info@actmltd.com 
il sito www.ideeturismo.it  pubblicizza gratuitamente l’ottima l’iniziativa proposta.
By: S.Gentile , e-mail: ideeturismo@gimail.com

Pavia e la Certosa delle Meraviglie

CERTOSA DI PAVIA

 

Programma: Raduno dei partecipanti    e partenza verso Pavia. Soste tecniche  lungo il percorso. Ore 10,00  arrivo alla Certosa Di Pavia, Visita guidata della certosa delle Meraviglie. Un accostamento di stili che trova equilibrio nelle bellezze dei marmi, delle pitture e delle decorazioni che Gian Galeazzo Visconti fece innalzare a Pavia nel 1396 chiamando i più noti architetti e artisti dell’epoca.
La Certosa e un  progetto nato da un voto fatto alla Madonna da Caterina Visconti, la moglie del Duca Gian Galeazzo: se avesse partorito un maschio avrebbe messo il nome Maria a lui e ad ogni figlio futuro e avrebbe fatto costruire una Certosa. I lavori per la costruzione della certosa continuarono per anni, anche quando ai Visconti succedettero gli Sforza.
La superba facciata di stile bramantesco costruita tra il ‘400 e il ‘500 ci accoglie in tutta la sua magnificenza. Una volta entrati ci si trova di fronte un grande cortile e sulla destra il Palazzo Ducale, l’antica foresteria costruita nel 1625. Le decorazioni interne sono opera di Ambrogio da Fossano detto il Bergognone, Daniele Crespi, Perugino e il monumento funebre di Ludovico il Moro e Beatrice d’Este opera di Cristoforo Solari, detto “il gobbo”.
Ore 13,30 Pranzo In Ristorante.
Ore 15,00, ritrovo dei partecipanti nel piazzale della Certosa un saluto ai frati che la custodiscano  e partenza per la visita guidata di Pavia.  La  partenza da  piazza Castello,  per ammirare dall’esterno la  struttura architettonica  del  Castello Visconteo Edificato nel 1360 per volontà di Galeazzo II Visconti e terminato in soli cinque anni, il castello Visconteo è più una residenza di corte che una vera e propria fortezza.
Si prosegue per la visita di San Pietro in Ciel d’Oro La chiesa, risalente al VIII secolo ma poi rifatta in stile romantico tra il XI e il XII secolo, è nota soprattutto perché accoglie i resti di Sant’Agostino, dottore della chiesa, che arrivarono dalla Sardegna sotto il regno del re  Liutprando nel VII secolo. Attraversando il centro storico si arriva alla chiesa romanica di  San Michele Maggiore, uno dei più famosi monumenti romantici italiani,  risalgono al 1118, quando sulle rovine di una preesistente chiesa altomedievale venne  edificata quella attuale. Rivestita interamente in arenaria, la chiesa ha una facciata con tre portali e all’interno  presenta una elegante serie di capitelli scolpiti con scene allegoriche e storie bibliche Pavia, città “a misura d’uomo” da visitare a piedi. Il suo centro storico ha mantenuto l’impianto romano ed è facile riscoprire le testimonianze più importanti della Pavia capitale di regno. Il centro storico di Pavia, ed il bellissimo Borgo Ticino, siti sulle rive opposte del fiume Ticino, sono collegati dal Ponte Coperto, noto anche come Ponte Vecchio.
PONTE VECCHI DI PAVIA

 

Quota individuale di partecipazione : (minimo  40 / 30 partecipanti)

 

  chiedere il  costo alle agenzie che organizzano il viaggio !! noi solo info.

.
• La quota comprende:
La quota non comprende: Viaggio A/R con pullman riservato  a Accompagnatore
Visite come da programma , Ingresso e visita guidata alla Certosa di Pavia
Pranzo in ristorante bevande incluse  ( ½  acqua  minerale)

• La quota non comprende:
I pasti non menzionati , bevande , eventuali ingressi da pagare – in loco tutto quanto non espressamente indicato nel programma e ne “la quota  comprende .

by

UN PROGRAMMA DI SALVATORE GENTILE

 

Roma antica e cattolica con Udienza Papale

Periodo consigliato: Maggio – Dicembre

 

Programma di viaggio:

1° Giorno: Milano – Ritrovo dei partecipanti alle ore 6:30 nel luogo stabilito, ore 7:00 partenza in bus . All’arrivo trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate. Pranzo .

Nel pomeriggio ore 15.00 incontro con la guida in hotel. E partenza per visita guidata della “Roma Antica”:

Trasferimento con mezzi pubblici al Colosseo, originariamente chiamato Anfiteatro Flavio, edificio grandioso situato nel centro di Roma dove si tenevano spettacoli e giochi con gladiatori. Si passerà poi per i Fori Romani dove si godrà lo spettacolo unico delle antiche rovine e del Colle Palatino. Si percorrerà poi l’antico selciato che attraversa le suggestive rovine del Foro Romano, la Curia e la Reggia. Si ammirerà quindi il Tempio di Vesta, l’Arco di Tito e l’Arco di Costantino. Tempo libero. Rientro in Hotel, cena in ristorante a Trastevere tempo libero e pernottamento.

2° Giorno: la Roma Cattolica. Prima colazione in Hotel. Al mattino trasferimento libero in zona Vaticano, incontro con la guida e visita della “Roma Cattolica”: il Vaticano che, oltre ad essere uno Stato sovrano, è anche una vera e propria città nella città, grazie alla quantità di meraviglie artistiche che vi si trovano all’interno. Si ammireranno la bellissima Piazza S. Pietro, con il celebre colonnato ideato da Lorenzo Bernini che ospita al centro l’Obelisco Vaticano trasportato da Alessandria d’Egitto, la Basilica di S. Pietro sorta sulla tomba dell’Apostolo, centro del mondo cattolico, la celebre Cappella Sistina, cappella privata dei Pontefi ci, dove si tiene l’elezione dei Papi e dove Michelangelo affrescò il Giudizio Universale, interpretazione pittorica dell’Apocalisse. Pranzo libero.

Continue reading “Roma antica e cattolica con Udienza Papale” »